La vecchia stazione della City Hall a New York

Bene, incominciamo.
Non è il caso di perdere tempo spiegandovi che New York è la nostra città preferita. Avrete modo di rendervene conto da soli dato che torneremo sicuramente a occuparcene, sfidando le conseguenze che puntualmente si presenteranno: nausea, giramento di testa, perdita di conoscenza… le solite cose di quando si parla di New York, insomma.
Vorrei perciò arrivare subito al dunque, mettendo la prima chicca in infusione e raccontandovi della spedizione alla vecchia stazione della City Hall (di New York, per l’appunto).

Di cosa si tratta?
Per chi non lo sapesse, la linea metropolitana di New York è una delle più antiche e ingarbugliate al mondo e, inevitabilmente, nel corso della sua storia ha subito variazioni che hanno finito per escludere alcune stazioni, rendendole di fatto stazioni fantasma (qui ne parla anche Wikipedia, aprite il link a vostro rischio e pericolo). Una delle più famose è la stazione della City Hall, costruita agli inizi del ‘900 proprio in corrispondenza del municipio e utilizzata fino al 1945 quando, ormai inadatta ai vagoni più moderni concepiti per un numero sempre maggiore di passeggeri, venne chiusa al pubblico. Alcuni treni continuano tuttavia a transitare al suo interno ed esiste un escamotage per poterla vedere.

City Hall Station, New York City

Come fare per vederla?
A quanto pare non sono attualmente previste visite all’interno della City Hall Station, occorre quindi accontentarsi di ammirarla dal finestrino di un vagone. Come? Il tutto è molto semplice. Quello che dovete fare è salire su un treno della linea 6, contraddistinta dal colore verde, viaggiare in direzione sud e una volta arrivati al capolinea (Brooklyn Bridge…aaah che dolore!) non scendere. Il treno ripartirà dopo pochi minuti e, per fare inversione di marcia, passerà proprio per la stazione abbandonata. A questo punto basterà premere le mani contro il vetro per scorgerla in penombra in tutto il suo antico fascino.
Per la cronaca io sono riuscito a girare il video che vedete di seguito per poi perdere conoscenza e rimanere sul vagone per un periodo imprecisato, privo di sensi, su e giù tra Manhattan e il Bronx.

Ok, ricordare questa esperienza non mi ha fatto molto bene. Sento brividi di freddo e male alle ossa. Vado a misurarmi la febbre. Alla prossima.

Annunci

2 pensieri su “La vecchia stazione della City Hall a New York

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...